Sostenere l’Ambulatorio della Piccola Casa Aut non costa nulla: dona il tuo 5×1000

Sostenere l’Ambulatorio della Piccola Casa Aut non costa nulla: dona il tuo 5×1000

Le prime scadenze delle dichiarazioni dei redditi si avvicinano e si moltiplicano le campagne delle onlus per ottenere la agognata firma sul riquadro del 5×1000: c’è chi da anni devolve il proprio a una associazione cui è legato per motivi ideali o personali, ma c’è soprattutto chi non sa di poterlo fare, e rappresenta la stragrande maggioranza dei contribuenti italiani.

E allora intanto va detto che la scelta di devolvere il 5×1000 del proprio reddito a una associazione di volontariato o a un altro tipo di organizzazione senza fini di lucro non è un costo, per cui è un contributo che lo Stato versa prelevandolo dalle tasse che già versiamo.

Poi ci permettiamo di proporre una iniziativa locale, piccola se si vuole, ma di grande valenza sociale per il territorio barese: il Consorzio Beata Chiara destinerà l’intero contributo del 5×1000 al progetto della Piccola Casa Aut, un centro di servizi per le famiglie disagiate e un ambulatorio sociale realizzati all’interno di un villino confiscato alla criminalità organizzata nel quartiere San Girolamo. Tutte le informazioni sono su piccolacasaaut.it

Sostenere questa iniziativa e consentirci di offrire servizi in favore di chi ha bisogno è semplicissimo: basta scrivere il nostro codice fiscale 07723200726 nell’apposito riquadro sulla dichiarazione dei redditi e firmare.

Sostenere Piccola Casa Aut a te non costa nulla, per le persone che assistiamo e per noi vale tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *