Un ambulatorio sociale a Bari in un villino confiscato alla criminalità organizzata

Un ambulatorio sociale a Bari in un villino confiscato alla criminalità organizzata

È stato aggiudicato al Consorzio Beata Chiara uno degli immobili confiscati alla criminalità organizzata messi a bando dal Comune di Bari a novembre scorso: si tratta di una piccola unità abitativa indipendente nel quartiere San Girolamo, sul lungomare significativamente intitolato al IX Maggio, la data in cui fu trovato ucciso per mano di Cosa nostra Peppino Impastato.

Il progetto presentato dal consorzio barese di cooperative sociali si chiama Piccola Casa Aut (dal nome della radio fondata a animata da Impastato) e prevede la realizzazione di servizi sociali per il territorio: un centro di ascolto per famiglie, all’interno del quale la Associazione di volontari Santa Marta realizzerà un ambulatorio per visite gratuite a persone vittime della cosiddetta «povertà sanitaria», a causa della quale di fatto rinunciano alle cure per patologie acute o croniche, e la associazione sportiva dilettantistica Da mo vela onlus proporrà iniziative di inclusione sociale attraverso attività sportive veliche.

«La sollecitudine dei credenti non può limitarsi a una forma di assistenza pur necessaria e provvidenziale in un primo momento, ma richiede quella attenzione d’amore che onora l’altro in quanto persona e cerca il suo bene» [Dal Messaggio per la II Giornata mondiale dei poveri, Papa Francesco]

Piccola Casa Aut è sostenuto dal Centro siciliano di documentazione Giuseppe Impastato onlus, il primo centro studi sulla mafia sorto in Italia, fondato nel 1977 da Umberto Santino e Anna Puglisi e intitolato al militante della Nuova Sinistra. Si avvale inoltre del contributo del Corpo consolare Puglia e Basilicata, del Consolato onorario di Georgia in Puglia, della Associazione italo-georgiana Bari, della Associazione InConTra Bari e di associazioni quali la Associazione italiana famiglie Adhd, la Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare, la Associazione Parkinson Puglia, la Alleanza contro il tumore ovarico Bari.

Fonte: beatachiara.it/aut
Link: Un ambulatorio sociale a Bari in un villino confiscato alla criminalità organizzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *